Home     News    Astronomia

Topi in orbita terrestre per studiare gli effetti della gravitÓ di Marte


Si tratta di un progetto che prevede l'invio nello spazio di un satellite con un simulatore della gravitÓ che esiste sul Pianeta Rosso, pari ad un terzo di quella terrestre

Che effetto ha sui mammiferi la gravitÓ presente su Marte? La risposta Ŕ affidata a 15 topolini che saranno lanciati in orbita attorno alla Terra a bordo di un satellite nel quale vengono riprodotte condizioni di gravitÓ analoghe a quelle presenti sul Pianeta Rosso.

L'esperimento, chiamato Mars Gravity Biosatellite Program, Ŕ un progetto elaborato negli Stati Uniti dal gruppo del Massachussetts Institute of Technology (MIT) guidato da Paul Wooster. Il progetto Ŕ condotto in collaborazione con l'universitÓ di Washington a Seattle e con quella australiana di Queensland a Brisbane. Il lancio potrebbe avvenire nel 2006, se i ricercatori riusciranno a trovare i finanziamenti necessari, stimati in 15 milioni di dollari per il satellite, pi¨ 6 milioni di dollari per il lancio. Tra i finanziatori, la NASA, universitÓ e aziende private.

Per cinque settimane i 15 topi orbiteranno attorno alla Terra in un mini-simulatore della gravitÓ marziana. Saranno alloggiati in gabbie che, assicurano i ricercatori, permetteranno agli insoliti viaggiatori di muoversi tranquillamente e senza costrizioni. Il piccolo veicolo, alto un metro, ruoterÓ in modo tale da riprodurre le condizioni della gravitÓ su Marte, pari ad un terzo rispetto a quella presente sulla Terra, quindi riporterÓ i topolini a Terra. L'obiettivo Ŕ di osservare gli effetti che una tale forza di gravitÓ produce nell'organismo dei mammiferi.

Quelli del MIT non saranno i primi topi ad andare nello spazio, ma sicuramente saranno i primi a vivere per un lungo periodo in condizioni di gravitÓ parziale. 'Il primo equipaggio umano su Marte potrebbe sperimentare un effetto simile', osservano i ricercatori del MIT. Non si sa ancora, infatti, se la gravitÓ parziale sia sufficiente a prevenire i problemi di salute che gli astronauti incontrano attualmente nei lunghi soggiorni a bordo delle stazioni spaziali. I topolini del Mars Gravity Biosatellite Program, osservano i ricercatori, 'potrebbero dare le prime risposte'
.

Newton - 22/01/04

Hit Counter